storia

In Italia, parlare di investigazione privata vuol dire parlare della Miriam Tomponzi Investigations, che, da sempre, è a sua volta sinonimo di affidabilità e riservatezza. Il suo fondatore, infatti, il “mitico” Tomponzi, fu il primo a capire l’assoluta necessità di affermare, anche in questo settore, regole professionali fisse, basate sulla serietà e su una competenza tanto qualificata quanto specifica.

È stato sempre lui il primo a portare la moderna investigazione privata all’interno di settori prima impensabili, così, oltre alle diverse problematiche riguardanti la sfera personale dell’individuo (infedeltà, indagini prematrimoniali, questioni di eredità, difesa contro ricatti e molestie, ecc.), l’Agenzia si occupa anche di sventare ogni tipo di contraffazione industriale o sofisticazione alimentare e di lottare contro ogni forma di spionaggio o di infedeltà aziendale.

Di recente, inoltre, Miriam Tomponzi, figlia ed erede di Tom che da oltre vent’anni è alla guida dell’Agenzia, ha introdotto nuovi servizi destinati soprattutto alle aziende, aprendo le sezioni “Appalti sicuri “,”Anti-computer crime ” e “World Wide Security “. Le aziende che usufruiranno di questi servizi potranno lavorare serenamente con una certificazione di impenetrabilità dei propri sistemi informatici, sapendo che il partner selezionato per portare avanti una determinata commessa non riserverà brutte sorprese, né sotto l’aspetto della solidità patrimoniale, né sotto il profilo della trasparenza amministrativa. Inoltre, le aziende potranno contare su una task force di esperti nella conoscenza socio-politica del territorio con funzione di sostegno, nel caso in cui vogliano investire in cantieri all’estero.