Il sabotaggio industriale è una pratica che tende deliberatamente all’indebolimento dei concorrenti per mezzo dell’intralcio, della manipolazione, o della vera e propria distruzione dei processi di produzione.

Il termine sabotaggio trae, storicamente, origine da un curioso episodio della rivoluzione industriale. Pare infatti che i tessitori licenziati lanciassero i loro zoccoli di legno (sabots in francese) contro i telai, danneggiandoli gravemente per provocare grandi disagi alla produzione. Oggi, anche se i termini sono decisamente cambiati, i danni che possono provocare le azioni di sabotaggio sono spesso di entità molto grave, se non addirittura irreparabili per un’azienda.

Avere un buon alleato come la Miriam Tomponzi Investigations si rivela una carta fondamentale per prevenire e bloccare le azioni di sabotaggio dirette a danneggiare l’immagine o il prodotto della vostra azienda.