Rintraccio Conti correnti Approfondito – Persona Fisica

400.00 IVA Esclusa

L’indagine Rintraccio Conti Correnti Approfondito permette di aver informative sui conti correnti bancari e postali, comprese carte di credito prepagate,di una persona che vive in Italia.

Descrizione

Che informazioni verranno fornite?

L’indagine Rintraccio Conti Correnti Approfondito fornirà informative su:

  • Conti Correnti Bancari tradizionali;
  • Conti Correnti online;
  • Carte con iban;
  • Conti Postali;
  • Stima della Giacenza di tutti i conti.

A chi è rivolto?

Il servizio di Rintraccio Conti Correnti Approfondito è uno strumento studiato per esplorare la situazione patrimoniale presso le banche di una persona fisica al fine di valutare eventuali affidamenti nei suoi confronti o valutazioni strategiche ai fini di un recupero crediti.

Tempi di consegna?

Il servizio è erogato in 20 giorni dal momento dell’accettazione.

Cosa sono le carte con iban?

Sono tutte le carte di debito ricaricabili che hanno anche un conto corrente integrato e dedicato (quindi posso ricevere e inviare bonifici, accreditare lo stipendio) con un un codice IBAN stampato sulla carta. Le più conosciute sono le carte postepay evolution e le carte hype.

Cosa sono i conti online?
Conti correnti gestibili da pc o smartphone, sia di banche tradizionali (con sportelli) sia con banche online (quindi con nessuno o limitata presenza di filiale). Le più famose banche online sono Ing Direct, Fineco, Webank, Sella

Perchè indichiamo la Giacenza e non il Saldo?
La giacenza media conti correnti è il dato relativo a quanti soldi sono in media rimasti depositati sul conto corrente bancario o postale nell’anno in corso. Il saldo è i importo disponibile al momento dell’interrogazione.
Il saldo è un dato che da un giorno all’altro può cambiare significativamente (ad esempio il 15 gennaio sono presenti sul conto 10.000, il 16 gennaio zero, perché il titolare ha svuotato il conto).
Invece con il dato della Giacenza avrete indicazioni su quanto il conto sia capiente in media, quindi se è un conto importante (es. una giacenza media di 10.000 euro indica un conto principale) oppure è un conto secondario (con giacenze di poco centinaia di euro, magari usato esclusivamente per pagare rate del mutuo o leasing).

Chiama ora